L’osservatorio è costituito dai rappresentanti:


· dell’Ufficio regionale competente
· del centro operativo dell’ASM
· del centro operativo dell’ASP
· del Dipartimento di Neuropsichiatria infantile
· delle Unità multidisciplinari
· dell’Associazione AID
· dell’Ufficio scolastico regionale
· dell’UPI
· dell’ANCI
· delle Cooperative sociali
· della Associazioni che si occupano delle attività inerenti i disturbi specifici di apprendimento